Post

Una storia d'amore

"Le storie, semplicemente, cominciano. Raramente si sa dove, e quasi mai perché". 
(Da F.Sjöberg, L'arte della fuga)

E' come se l'avessi osservata infinite volte, aprendo l'album esattamente in quel punto e sfiorandola con le dita fino a consumarne la pagina.  La luce calda dei  pomeriggi autunnali, l'orizzonte a metà, come una perfetta linea dritta a separare il cielo dal mare. Sulla sinistra si vede un auto bianca che sfiora quasi la sabbia con le ruote. Il bagagliaio è aperto e  un sottile filo di fumo scivola fuori da un piccolo bollitore.
Un uomo sta preparando il caffè mentre poco distante,  un bambino gioca con il suo aquilone. Con una mano tiene stretto il filo mentre l'altra è aperta a liberarne la presa. Un cane gli trotterella intorno, scodinzolando. Sul lato destro, un camper è parcheggiato in modo da regalare a chi è seduto  lo spettacolo di una delle meravigliose baie del Gargano. Solitaria e avvolta dalla magia di un ottobre caldo e sol…

Pflaumenkuchen, la torta perfetta per un picnic

Firenze da non perdere: Forte Belvedere e la mostra di Gormley

Val di Fiemme: miniguida alla Montagnanimata. Introduzione

Kerlouan, le rocce entrano in scena.

Letture da spiaggia: Storie impreviste

SaurierPark, il Parco dei dinosauri più grande della Germania

In bici sull'isola di Bréhat

Come in sogno

Solitari da viaggio: il mitico cracker barrel

Le ricette di Oma Judith: Biskuit per torta di frutta

Cosa visitare nel Finistère: Pointe de Saint-Mathieu

Dieci buoni motivi per visitare la Polonia con i bambini